Reati economici

Maggiori informazioni

Truffa

Il Codice penale spagnolo riconosce come truffa quel tipo di reato che prevede un danno al patrimonio di qualcuno utilizzando l’inganno, con lo scopo, appunto, da parte di chi lo commette di trarre un profitto (in denaro, immobili o qualsiasi altro tipo di bene).

L’inganno deve essere sufficientemente credibile da poter indurre la vittima a crederci, spingendola a consegnare i suoi averi ai propri o altrui danni. Ciò vuol dire che sono esenti dall’ambito del diritto penale i casi in cui non sussista inganno tale da essere credibile oppure i cui fatti siano inverosimili, per esempio se qualcuno dice ad un amico che con i suoi soldi costruirà un razzo spaziale per viaggiare a un’altra galassia o creerà un vaccino contro un virus inesistente.

Con lo scopo di ponderare se l’inganno è stato sufficiente per essere considerato una truffa, è importante analizzare le circostanze di ogni caso concreto e della vittima.

In Spagna le pene per i delitti di truffa vanno da 6 mesi a tre anni di carcere, dipendendo dai seguenti criteri:

  • La quantità truffata.
  • Il danno economico causato al pregiudicato.
  • La relazione tra quest’ultimo e il truffatore.
  • I mezzi impiegati dal truffatore.
  • Altre eventuali circostanze utili per valutare la gravità dell’inganno.

Se la quantità truffata non supera i 400 euro, la pena consiste in una multa.

Esistono molteplici tipi di truffa:

Tipi di truffa

en blanco

Informatica

Quando il reato viene commesso attraverso mezzi informatici. Si parla di phishing, carding, malware o altri tipi di raggiri. Truffe informatiche.

Finanziaria

Consiste nell’ingannare la vittima facendole credere che grazie ad un determinato investimento otterrà quote elevate di rendimento. In molti casi si tratta di truffe piramidali che si mantengono in piedi solo finché i partecipanti investono nell’impresa e i benefici fittizi vengono pagati con i soldi dei nuovi contributi.

Esistono diverse modalità: trading, arbitrato, commodities, ecc…

Forex

È un tipo di truffa finanziaria nella quale gli autori della stessa fingono di investire in divise: euro-dollari, euro-sterline, yen-dollari, ecc…

Molte truffe si servono di programmi informatici che simulano la redditività ottenuta dai partecipanti così che la vittima, quando si collega al web con il suo utente e la password, possa vedere i dati dell’investimento, gli storici e le evoluzioni dello stesso, ed avere la sensazione che si tratti di un sistema legittimo.

Immobiliare

Esistono molti tipi di truffe immobiliari in Spagna, ne evidenziamo tre:

Doppia vendita immobiliare

Si truffa l’acquirente facendogli credere di essere l’unico proprietario dell’immobile. In realtà, la proprietà non era già più del venditore che l’aveva precedentemente concessa ad un altro compratore. In questo modo il guadagno risulta ingiusto, visto che ammonta al doppio del prezzo della proprietà, pregiudicando inoltre il secondo compratore.

Vendita di proprietà altrui

Quando un soggetto vende un bene come se fosse di sua proprietà, ma in realtà si tratta di una proprietà altrui. Costituisce reato anche il noleggio di un bene di questo tipo.

Occultare oneri

Questo tipo di truffa (art. 251 del Codice penale) consiste nell’occultare al compratore tasse che pesino sull’immobile, note invece al proprietario.

Abitualmente questa tipologia di truffa viene effettuata attraverso società di promozione o imprese edili, in questo caso è importante che gli avvocati della difesa e il Tribunale istruttorio investighino a fondo per capire chi sono gli amministratori di fatto e di diritto della medesima, al fine di attribuire la responsabilità ai veri autori dell’inganno.

È inoltre importante segnalare che, non saranno responsabili soltanto coloro i quali partecipano all’esecuzione concreta della truffa ma anche chi, essendo a conoscenza dei fatti e avendo la capacità di impedirli, consente in ogni caso l’attività illecita.

Criptomonete

Le truffe con le criptomonete sono sempre più comuni. Truffe con criptomonete.

Truffa aggravata

Le pene di carcere aumentano fino ad un massimo di 6 anni in presenza di uno di questi requisiti:

  • Riguarda beni di prima necessità, come ad esempio la casa.
  • Viene commessa falsificando la firma di qualcun altro.
  • Riguarda il patrimonio artistico, storico, culturale o scientifico.
  • Supera i 50.000 euro.
  • Se si manipolano le prove di un processo.
  • Se l’autore è recidivo.

2 + 7 =

Appropriazione indebita

In Spagna si intende il reato di appropriazione indebita quando qualcuno riceve un bene con l’obbligo di restituirlo, invece lo tiene indefinitamente come parte del proprio patrimonio.

Differenze tra l’appropriazione indebita e il furto

en blanco

Differenze dalla truffa

L’appropriazione indebita e il furto hanno in comune l’incorporazione al proprio patrimonio di cose altrui ma si distinguono perché quando si tratta di furto il soggetto prende le cose, quando si tratta di appropriazione indebita le riceve.

Esistono però molti casi non chiari:

  • Valencia: un viaggiatore assicura di vigilare uno zaino mentre il proprietario va in bagno.
  • Barcellona: il portiere di un condominio che si occupa di riscuotere gli affitti, le spese o le quote dei condomini.
  • Malaga: l’autista di un camion che ne vende il contenuto senza il consenso del proprietario.
  • Alicante: il cassiere di un supermercato o di un negozio.
  • Ibiza: un contabile che tiene per sé i fondi dell’azienda.
  • Maiorca: l’amministratore di una tenuta che si appropria del materiale che gli viene affidato.
  • Tenerife: il consigliere delegato di un’impresa che trattiene il patrimonio della stessa.
  • Gran Canaria: la polizia che si appropria delle merci e degli strumenti dentro i loro veicoli del deposito.

Differenze dal reato di amministrazione sleale

La differenza principale è che, affinché un delitto si possa considerare una truffa, è fondamentale che si sia verificato un inganno prima dell’effettivo passaggio patrimoniale. Insomma, un inganno tale da aver motivato la vittima a trasferire o donare i propri averi. Nell’appropriazione indebita questo requisito è assente, dato che la vittima da la cosa conoscendo la verità e il reato si compie quando la suddetta cosa non viene restituita.

Le pene sono le stesse, da 6 mesi a tre anni, e fino ai 6 nei casi aggravati.

Differenze dal reato di malversazione di fondi pubblici

Esiste una relazione di sussidiarietà, il reato di appropriazione indebita sussiste in mancanza del reato di amministrazione sleale che spiegheremo di seguito.

Diferencias con el delito de malversación de caudales públicos

La differenza fondamentale è che nel reato di malversazione è necessario che il soggetto attivo sia un funzionario.

3. Amministrazione sleale

In Spagna chi ha la facoltà di amministrare l’altrui patrimonio e infrange il dovere di farlo diligentemente, causando un danno, commette il reato di amministrazione sleale.

È un reato che può essere commesso solo dai soggetti che hanno potestà amministrative su un patrimonio, cosa che il rende anche garanti del medesimo.

La pena di carcere è la stessa di quella dei casi di truffa, da sei mesi a tre anni per le modalità semplici e fino a sei anni se ci sono aggravanti.

In ogni caso si tratta di un delitto con molte sfumature e oggetto di diverse interpretazioni. Scegliere un avvocato esperto in reato economici è fondamentale, determinare se si sia davvero verificata un’infrazione di certi doveri è un compito arduo e minuzioso.

Infine, i coniugi, ascendenti, discendenti, fratelli e congiunti di primo grado sono esenti dalla responsabilità penale per i delitti patrimoniali, essendo questi casi di competenza civilista.

In Olimpa Avvocati tutti i nostri soci sono specialisti in reati economici, analizzando il suo caso le daremo la nostra opinione col fine di suggerirle la migliore strategia possibile.

Contatto

Orario

9:00h - 20:00h

Indirizzo

Calle Diego de León 22, 2º Derecha, 28006
Madrid

C. Mayor, 11, 28801
Alcalá de Henares, Madrid